MARKS. NOWE PERSPEKTYWY – PRAKTYKA TEORETYCZNA

Dalla collaborazione tra il collettivo della Libera Università Metropolitana di Roma e il progettoPraktyka Teoretyczna, una rete polacca di ricercatori e attivisti con sede a Poznan, nasce la traduzione polacca del libro “Lessico Marxiano” edito dalla LUM nel 2008. Frutto di un ciclo seminariale svoltosi nel 2007, i testi raccolti nel volume sono di estrema attualità nel proporre un lessico marxiano al di fuori della nomenclatura accademica, anzi, ancor più necessari nel momento in cui il barbone di Treviri è ampiamente ripreso per far fronte all’inefficacia degli strumenti concettuali che liberal e neokeynesiani hanno fin qui proposto. Undici voci che animano un discorso ben oltre, e contro, il linguaggio e la politica della sinistra del tutto incapace di “pensare l’impensabile”. Undici concetti per ripensare il presente e costruire quel comune che è oggi al centro del dibattito politico. Una traduzione è sempre un fatto politico e mai la trasposizione di un oggetto in un altro luogo. Una traduzione si colloca sempre nel campo di una relazione viva, animatrice di nuovi progetti in uno spazio condiviso. La LUM e Praktyka Teoretyczna avviano così un ambito di traduzione su alcuni nodi teorici, e quindi di prassi politica, che investono le trasformazioni contemporanee. Uno spazio di convergenza del dibattito intellettuale per moltiplicare e intrecciare linee di ricerca e traiettorie dell’organizzazione politica, far collidere le prospettive analitiche e alimentare quella produzione di sapere che, ben oltre i confini istituzionali e disciplinari, vive di pratiche autonome.
La versione polacca di “Lessico Marxiano”, così come l’originale italiana, è adesso disponibile anche online.
Scarica il libro in PDF
Acquista il libro in formato cartaceo