Logistica, Capitale Globale, Conflitti sul Lavoro – con S. Bologna,  J. Chan,  F. Gambino

Logistica, Capitale Globale, Conflitti sul Lavoro – con S. Bologna, J. Chan, F. Gambino - di

La LUM presenta 

Logistica, Capitale Globale, Conflitti sul Lavoro

giornata di studi 
-
Facoltà di Scienze Politiche
Università La Sapienza
ore 11 – Dibattito
Stagisti e studenti nella crisi cinese
con
Jenny Chan, studentessa fondatrice di SACOM, Hong Kong
ESC Atelier Autogestito
via dei volsci 159, Roma
ore 17 – Presentazione
Morire per un iPhone
Con
Sergio Bologna, Fondazione Luigi Micheletti
Jenny Chan, co-autrice del libro (con Pun Ngai e Mark Selden)
Ferruccio Gambino, curatore del libro (Università di Padova)
ore 21 – Cinema
Forgotten Space
di Allan Sekula e Noel Burch
112 min, 2010
Una giornata di studio composta di differenti linguaggi per misurarsi con le sfide della globalizzazione: una ricerca con lo sguardo rivolto alla regione del Pacifico, attraverso le infrastrutture della logistica, della produzione di merci e della finanza. Con Jenny Chan, Sergio Bologna e Ferruccio Gambino ci concentreremo sulle trasformazioni del capitalismo globale a partire dai conflitti sul lavoro alla Foxconn in Cina. Un percorso di ricerca politica necessariamente di dimensioni transnazionale, un’occasione per formulare insieme ipotesi di ricerca su temi sempre più urgenti e attuali. Il film documentario “Forgotten Space” di Allan Sekula e Noel Burch, proiettato a seguito del dibattito, ci aiuterà a percorrere le trade line dello shipping globale lungo i corridoi, le forme della mobilità e le sue asimmetrie spaziali.
MATERIALI
Alla catena sotto una triplice cappa di Ferruccio Gambino e Devi Sacchetto -introduzione al libro Morire per un Iphone
Nel regno del Plusvalore di Paolo Do -recensione al libro
The Forgotten Space, notes for a film di Allan Sekula e Noël Burch
Lo Spazio Dimenticato di Sergio Bologna -recensione al film

 

Sergio Bologna
Ha insegnato in varie università in Italia e in Germania, ha fondato la Lumhi (Libera Università di Milano e del suo Hinterland) nel 2005. Si è occupato di storia del movimento operaio e della società industriale. Ha partecipato alla fondazione della rivista “Classe operaia”, ha fondato e diretto la rivista “Primo Maggio”. È stato coordinatore del settore merci del Piano Generale dei Trasporti e della Logistica (1998-2000), membro del Comitato scientifico per il Piano Nazionale della Logistica (2010-2012) ed esperto del CNEL sui problemi marittimo-portuali.
Jenny Chan
Ricercatrice in Sociologia e Contemporary China Studies, School of Interdisciplinary Area Studies, e Junior Research Fellow al Kellogg College, Università di Oxford. È co-fondatrice del gruppo SACOM con sede a Hong Kong (Studenti e ricercatori contro il comportamento scorretto delle imprese) di cui è stata la coordinatrice dal 2006 al 2009, e oggi consulente. Un’organizzazione attiva per i diritti dei lavoratori in Cina, coinvolge studenti, professori, attivisti del mondo del lavoro e consumatori per monitorare e denunciare il comportamento scorretto delle multinazionali, e per fornire consulenza sui diritti dei lavoratori (www.sacom.hk).
Ferruccio Gambino
Ha insegnato sociologia in varie università in Italia, Francia, Stati Uniti. Attualmente tiene un corso sulle migrazioni e il lavoro all’Università di Padova. Tra i suoi scritti sulle migrazioni, “Migranti nella tempesta” (Ombrecorte, 2003); e ha curato con Devi Sacchetto  “Un arcipelago produttivo. Migranti e imprenditori tra Italia e Romania” (Carocci, 2007). Sempre con Devi Sacchetto ha curato e introdotto il libro di Pun Ngai, “Cina, la società armoniosa. Sfruttamento e resistenza degli operai migranti” (Jaca Book, 2012).
Logistica-(1)_LOW (1)